Pronto il pacchetto anticrisi

Il governo, le organizzazioni dei datori di lavoro e i sindacati hanno approvato e sottoscritto il pacchetto composto da 59 provvedimenti a sostegno del bilancio statale, dell’economia, del lavoro e delle famiglie.

La manovra anticrisi porterà 1.6 miliardi di leva nelle cassse dello stato. Per ora questa cifra non comprende l’aumento dell’IVA. Il premier Boiko Borisov è stato chiaro: “Se non riusciremo a rescindere i contratti non garantiti per oltre 2 miliardi di leva, stipulati dal governo precedente, aumenteremo l’IVA”.

Il presidente del KRIB (Confederazione dei Datori di Lavoro e degli Industriali in Bulgaria) Ivo Prokopiev ha spiegato che la maggior parte delle entrate verrà dalla privatizzazione e dal taglio delle spese dell’amministrazione pubblica.

Il governo, le organizzazioni dei datori di lavoro e i sindacati hanno, inoltre, confermato l’entrata in vigore dell’imposta sul lusso e dell’imposta sulle vincite dal lotto e dal gioco d’azzardo.

Fonte: SofiaOggi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: