Gli americani valutano l’ingresso in Maritsa

AES Corporation, uno dei maggiori produttori di energia degli Stati Uniti con attività in oltre 24 paesi al mondo, è interessata ad acquisire la quota che Enel SpA detiene in Bulgaria nella centrale elettrica a carbone Maritsa East Three. “Stiamo prendendo in considerazione tale investimento”, ha detto Peter Lithgow, l’amministratore delegato della filiale bulgara AES, in un’intervista al giornale economico Bloomberg. “Troviamo interessante quello che ci viene offerto”, ha continuato, “ma tutto dipende dalle condizioni di investimento”. L’Arlington, azienda con sede in Virginia sta realizzando una centrale elettrica di 1,3 miliardi di euro, la Maritsa East One,  un complesso per la produzione di energia nel sud-est della Bulgaria. Di fatto, il più grande investimento in Bulgaria in questo settore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: