In Bulgaria economia in crescita del 6% nel 2012

L’economia della Bulgaria si contrarrà dell’1% nel 2010, una modesta crescita economica del 3,6% è prevista per il 2011, ma l’anno successivo, nel 2012 si avrà una forte crescita pari al 6%. È quanto emerge dal rapporto trimestrale della società di consulenza Ernst & Young. Ernst & Young ritiene inoltre irrealistiche aspettative del governo di aderire agli AEC II (European Exchange Rate Mechanism) nel 2011 e alla zona euro nel 2012. L’anno 2014 è termine più realistico per l’adozione dell’euro. Nel rapporto della società di consulenza viene inoltre specificato che, al momento, il consumo privato in Bulgaria rimane debole, con un calo del 6,8% su base annua nel primo trimestre del 2010, mentre il tasso di disoccupazione è salito al 10% e la fiducia dei consumatori è in calo. Indipendentemente i segni di un leggero miglioramento gli investimenti nel primo trimestre dell’anno sono scesi del 15,8%, rispetto all’anno precedente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: