In Bulgaria calo dell’inflazione

In Bulgaria l’inflazione dei prezzi al consumo è scesa al 1,4% in giugno su base annua rispetto all’1,9% di un mese prima. Su base mensile l’indice è sceso dello 0,9% nel mese di giugno. Nel mese precedente era diminuita dello 0,2%. A consentire il calo dell’inflazione è stata soprattutto la diminuzione dei prezzi dei prodotti alimentari e delle bevande analcoliche. Giugno è il secondo mese consecutivo, in cui in Bulgaria si registra un calo dell’inflazione su base mensile. Nel frattempo, l’indice armonizzato dei prezzi al consumo, pari al 2% su base annua nel mese di giugno, è sceso dello 0,4% su base mensile. I dati confermano l’opinione degli analisti che la Bulgaria non rischia la stagnazione caratterizzata da una caduta del PIL e un aumento del tasso di inflazione. Questi timori erano stati alimentati dalla crescita dei prezzi alla produzione e prezzi al consumo a partire dall’inizio dell’anno, che si accompagnavano alla contrazione dell’economia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: