Cresce l’inflazione in Bulgaria

L’Istituto Nazionale di Statistica ha registrato un inflazione nell’industria manufatturiera del 9% su base annua a Luglio. Questo è il più grande aumento che l’indice ha fatto registrare dall’inizio del 2009, quando l’NSI ha implementato una nuova metodologia per calcolarlo. La ragione principale per questo salto dell’indice sono l’aumento del 15,1% dell’industria estrattiva, la crescita del 12,5% nella manifattura e la distribuzione della corrente elettrica e del gas, così come pure quello del 6,9% dell’industrie della trasformazione. Per un anno, gli aumenti dei prezzi più importanti sono stati registrati quelli della lavorazione dei metalli (34,7) e del tabacco (8,2%) e dell’industria del pellame (5,4%). Per lo stesso periodo le statistiche riportano un declino del 6,3% dei costi di produzione di articoli fatti di materiali grezzi non metallici, del 4,3% nell’industria della falegnameria e del 2% nel settore alimentare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: