Il sistema bancario della Bulgaria è competitivo dopo la crisi

Le banche bulgare sono ben capitalizzate e hanno messo da parte una quantità di riserve sufficiente a coprire il numero crescente di cattivi crediti, secondo l’opinione di Ivan Iskrov, governatore della Banca Centrale di Bulgaria. La crisi del 2010 non ha intaccato la competitività delle banche bulgare, che nel periodo 2009-2010 hanno anche registrato dei profitti. Il Governatore Iskrov ha poi dato conto del fatto che le banche hanno messo a disposizione asset per un valore di 2,25 miliardi di Euro in modo da coprire i cattivi crediti. È da notare che il settore bancario bulgaro è uno dei sistemi maggiormente regolati e controllati all’interno dell’Unione Europea.

Fonte: BNR

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: