Si riduce il tasso d’inflazione della Bulgaria nel mese di dicembre

Nell’ultimo mese del 2010, il tasso d’inflazione dei prezzi dei beni di consumo ha segnato un leggero calo, per la prima volta in 16 mesi, passando da 4,6% di novembre a 4,5% di dicembre, secondo i dati dell’Istituto Nazionale di Statistica. L’inflazione media per gli ultimi dodici mesi si attesta a 2,4%. Su base annua, nel mese di dicembre si è registrato un aumento marcato dei prezzi di alcolici e tabacco (+26,4%) e della spesa per i trasporti (+10,1%). In aumento del 4% su base annua anche i prezzi per alimentari e bevande non alcoliche, mentre le spese per abbigliamento e calzature subiscono un leggero rialzo (0,1%). I costi per il mantenimento della casa, acqua, elettricità, gas e altri combustibili sono aumentati del 3,8% rispetto a dicembre 2009. Contemporaneamente, l’indice armonizzato dei prezzi al consumo, che prende in considerazione anche i consumi dei cittadini stranieri nel Paese, ha toccato il 4,4% su base annua ed è cresciuto dello 0,8% rispetto al mese precedente.

Fonte: Novinite

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: