Le banche bulgare riducono il tasso di interesse sui depositi

Secondo le statistiche della Banca Nazionale Bulgara (BNB), nel mese di gennaio il tasso di interesse medio attivo era pari al 5,91% per i depositi in BGN e pari al 5,07% per i depositi in EUR. L’inflazione annua registrata dall’Istituto Nazionale di Statistica nel mese di gennaio è stato del 4,5%. A febbraio l’inflazione è arrivata al 5,2%. È molto probabile che nel mese di febbraio sia stato registrato un interesse medio sui depositi pari al tasso di inflazione. Secondo il portale finanziario “Moite Pari” 10 banche bulgare hanno ridotto i tassi d’interesse attivi offerti sui depositi nel mese di febbraio dello 0,5-1%. “È bene che i tassi di interesse siano inferiori all’inflazione. La gente non dovrebbe aspettare, ma fare business”, ha commentato l’Amministratore Delegato di UniCredit Bulbank Levon Hampartzoumian, che ha spiegato che quando la redditività dei depositi è alta, i crediti sono costosi. Attualmente, le famiglie bulgare detengono depositati nelle banche 28 miliardi BGN. Fonte: Bia

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: