Crescono a febbraio i prezzi alla produzione in Bulgaria

A seguito di un insignificante rallentamento all’inizio dell’anno, l’inflazione dei prezzi alla produzione in Bulgaria è salita al 13,8% nel mese di febbraio, rispetto al 12,1% del mese precedente, secondo quanto mostrano i dati dell’Istituto Nazionale di Statistica. Su base mensile i prezzi per il totale dell’industria sono aumentati dell’1,6% rispetto al mese precedente e del 13,8% su base annua. L’inflazione per il totale dell’industria ha acquisito l’1,7% a gennaio. I prezzi alla produzione sul mercato interno, che non include gli esportatori, hanno segnato un aumento dell1,1% mese su mese e sono saliti del 12,5% su base annua, dopo un aumento dell’11,1% a gennaio. Negli ultimi dodici mesi i prezzi nel settore estrattivo sono aumentati del 2,6% e nel settore manifatturiero del 13,1%. I costi di produzione per energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata sono cresciuti anch’essi del 10,4%. I prezzi nella produzione di metalli di base e di prodotti in metallo sono aumentati del 31,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Fonte: Bia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: