Crescita industriale del 15,2% per la Bulgaria rispetto al 2010

L’industria bulgara ha segnato una crescita del 15,2% a febbraio rispetto allo stesso periodo del 2010, secondo quanto annunciato dall’Istituto Nazionale di Statistica. Questo costituisce un serio indizio che le imprese stanno uscendo dalla crisi e che la domanda per la loro produzione è in crescita. Nel settore della trasformazione la crescita è del 22,3%, in quello della produzione e distribuzione di energia elettrica, riscaldamento e gas è aumentata del 5,9%, mentre nel settore minerario si registra un calo dello 0,7%. La produzione di sigarette è aumentata del 48,8%, la produzione di tessuti del 21,8%, di prodotti chimici di quasi il 50%, di carta del 33,8% e di mobili del 22,4%. Questi dati mostrano che la ripresa è stata osservata nella maggior parte dei settori. La produzione di apparecchiature informatiche e di telecomunicazione è aumentata del 23,4%, quella di bevande del 22,5%. Tuttavia, c’è da notare che vi è un calo dell’1,4% della produzione industriale rispetto a gennaio 2011. Fonte: Bia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: