La Bulgaria vieta la tecnica del fracking per la ricerca di gas di scisto

Il Governo Bulgaro ha votato il 17 gennaio per modificare la licenza concessa in precedenza ad una grande compagnia petrolifera statunitense, vietando esplicitamente l’uso della tecnica della fratturazione idraulica (fracking hydraulic) per la ricerca di potenziali giacimenti di gas di scisto nel nord est del Paese, dopo le proteste di migliaia di persone nelle principali città bulgare il 14 gennaio. Il Governo ha autorizzato nel 2010 le prospezioni nell’area di Novi Pazar, senza specificare quale tecnologia adottare. Con la decisione presa il 17 gennaio, il Governo ha autorizzato soltanto l’uso delle perforazioni. Il ministro dell’Economia, Traicho Traikov, ha affermato che sarà permesso l’uso della fratturazione idraulica soltanto quando sarà dimostrato che non causa rischi per l’ambiente. Tale tecnica comporta la distruzione di strati rocciosi attraverso getti di acqua ad altissima pressione per consentire il rilascio del gas di scisto dagli strati inferiori. Tuttavia, ancora non sono chiari i danni che il suo utilizzo può causare alle falde acquifere sotterranee. L’argomento è in fase di discussione a livello europeo, anche se alcuni Paesi membri hanno già concesso dozzine di permessi per effettuare prospezioni per la ricerca di gas di scisto. Oggi, 18 gennaio, il Parlamento voterà una mozione per una moratoria contro l’uso della tecnica del “fracking” in Bulgaria e nelle sue acque territoriali nel Mar Nero. Fonte: The Sofia Echo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: