Le promesse di Plevneliev

Rossen Plevneliev intende spronare la Bulgaria a scalare la classifica dei Paesi europei. Questa la promessa fatta il 19 gennaio, durante il suo insediamento come nuovo Presidente della Bulgaria. Plevneliev ha elogiato anche gli sforzi fatti nell’ultimo decennio dai suoi predecessori nel rafforzare la democrazia e diminuire significativamente il debito del Paese. Ha chiesto anche alla nazione di unirsi per rendere la Bulgaria più prosperosa, ricordando che finora il Paese ha mostrato di essere unito solo per far fronte alla crisi. “La Bulgaria dovrebbe diventare un Paese europeo mediamente benestante, con regioni sviluppate, un’economia competitiva, nella quale anche i giovani vedano prospettive di sviluppo”, ha affermato. I principali obbiettivi del Presidente neoeletto, da raggiungere entro il 2020, sono: promuovere la crescita economica, la produttività, l’efficienza energetica, ma anche migliorare le condizioni disastrose delle ferrovie dello Stato. Nel suo discorso di giuramento, ha chiesto al Paese di lottare per ogni investimento, facilitare i finanziamenti alle piccole e medie imprese, trarre maggiori benefici dai progressi della scienza e dall’innovazione e di riformare l’istruzione pubblica. “Non esiste una scorciatoia per il benessere, bisogna lavorare”, ha detto Plevneliev, 47 anni e precedente ministro per lo Sviluppo Regionale e i Lavori Pubblici, dal 2009 al 2011. “La politica non porta il denaro, e’ l’economia che porta il denaro. Un debito basso e poche tasse non garantiscono un’economia forte”. Il neopresidente ha promesso di sostenere una potitica estera orientata verso la pace e la stabilità, sia regionale che globale, un approccio all’espansione e la riforma del servizio diplomatico. Plevneliev combattera’ anche la corruzione attraverso il rafforzamento della societa’ civile, ma anche attraverso misure legali e giudiziarie. “I cittadini bulgari meritano una giusizia prevedibile ed equa”, ha concluso. Fonte: The Sofia Echo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: