Sotto monitoraggio crediti di circa un miliardo di leva, il tasso d’interesse sui depositi rimane stabile

Sono sotto monitoraggio  917 milioni di leva di prestiti a persone fisiche, è emerso dai dati pubblicati dalla Banca Nazionale Bulgara (BNB), dal 31 dicembre 2011. Vengono monitorati prestiti immobiliari di  575 milioni di leva e crediti di consumo di 342 milioni di leva.  I prestiti arretrati per un periodo di 91-180 giorni ammontano a 363 milioni di leva, 229 milioni in prestiti immobiliari e i restanti 134 milioni in crediti di consumo. Le banche commerciali nel frattempo hanno cancellato 1.884 miliardi di leva, corrispondente a poco più del 10%, informa il Duma Daily. Per quanto riguarda i depositi invece, riporta la stessa Banca, non si sono verificati cambianti rilevanti nei tassi d’interessi sui depositi domestici, negli ultimi mesi. I dati della Banca indicano come il tasso di interesse sui depositi domestici  è cresciuto dello 0.01% nel dicembre 2011, su base mensile di 5.5%. Si dovrebbe verificare una lieve crescita nei depositi domestici in euro: da 0.06% a 4.8%. durante gli ultimi 12 mesi, il tasso di interesse medio sui depositi domestici appena aperti, si  è ridotto dello 0.4% per i depositi in leva e del 0.3% per i depositi in euro.  Il tasso d’interesse medio su depositi aziendali è sceso da 0.1% a 3.7% in leva e da 0.6% a 3.3% in euro, riporta Presa Daily.  Fonte: FOCUS News Agency  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: