La Bulgaria promuove il suo patrimonio culturale e storico

I percorsi turistici culturali come strumento per lo sviluppo del turismo sostenibile sono al centro delle discussioni dei ministri degli Stati membri dell’UE coinvolti nel programma “La Via della Seta”. L’incontro, nel quale partecipa anche il Vice ministro dell’economia, l’energia e il turismo Ivo Marinov, fa parte del programma della più grande Fiera internazionale del turismo (FIT), la quale attualmente si svolge a Berlino. Al forum partecipa anche il Segretario generale dell’Organizzazione Mondiale del Turismo, Taleb Rifai. Infatti, la Bulgaria sta lavorando su diversi progetti turistici transnazionali come coordinatore e partner, ha detto Marinov durante l’incontro. Insiema alla Croazia, la Serbia e la Romania, il nostro paese sta coordinando un progetto chiamato “La Via degli Imperatori Romani”. Inoltre stiamo collaborando con cinque paesi del Balcani su un progetto denominato “La Via della Cortina di Ferro” e partecipiamo attivamente al programma sulle destinazioni meno conosciute –  Le Destinazioni Europee di Eccelenza. Il forum coinvolge circa 10.700 espositori da 187 paesi. Fonte: Klassa 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: