In arrivo nuovi investimenti cinesi in Bulgaria

Le energie rinnovabili e le infrastrutture continuano a rivelarsi settori particolarmente attrattivi in Bulgaria nell’ottica degli investimenti esteri, e anche la Cina sta ora seriamente prendendo in considerazione tale opportunità. L’incontro bulgaro-cinese e la relativa conferenza  sono stati organizzati congiuntamente dalla Camera del Commercio e dell’Industria bulgara (BCCI) e dalla Camera di Commercio cinese per l’importazione e l’esportazione di macchinari e prodotti elettronici e tecnologici. Il vice Ministro del commercio cinese Jiang Yaoping, ha sostenuto fortemente la tesi per cui le imprese cinesi dovrebbero espandere il loro ruolo in Bulgaria, per quanto concerne la costruzione di infrastrutture, sia di strade che anche di impianti per la produzione di energia. In particolare poi, secondo quanto affermato dal Ministro dell’economia bulgaro Ivo Marinov, le aziende cinesi si impegneranno nella costruzione di pannelli solari e di impianti per lo sfruttamento di energia eolica in Bulgaria. Tra i vantaggi di tali investimenti egli ha voluto sottolineare la stabilità bulgara da un punto di vista macroeconomico, l’appartenenza all’UE, il livello di tassazione più basso in tutta l’UE, notevoli incentivi per quanto riguarda le zone industriali e i distretti tecnologici, ed una significativa riduzione delle procedure burocratiche. Inoltre ha voluto mettere in luce i dati relativi al commercio tra Bulgaria e Cina che, nel 2011, secondo i dati dell’Istituto Nazionale di Statistica, ammontava a USD 1.346 B, e si tratta di un valore in continuo aumento, tenendo conto che il tasso relativo alle esportazioni bulgare in Cina sta crescendo del 61% anno dopo anno, raggiungendo quota USD 403 M, mentre il valore relativo alle esportazioni cinesi in Bulgaria si trova a quota USD 943 M. Inoltre bisogna tenere in considerazione che alla fine dell’anno scorso gli investimenti cinesi in Bulgaria hanno raggiunto un valore di USD 70 M, e anche questo è un dato in continua crescita, anno dopo anno, del 320%, con nuovi e continui investimenti nei settori delle telecomunicazioni, della produzione di automobili, dell’energia e dell’agricoltura. Fonte:  Novinite 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: