La Bulgaria investirà 300 milioni di leva nel restauro di castelli e siti archeologici

La Bulgaria nei prossimi due anni investirà 300 milioni di leva (circa 150 milioni di euro) di fondi comunitari nel restauro di 11 castelli e un numero elevato di siti archeologici, di alto interesse turistico. Tra i siti dove verranno effettuati i restauri, il villaggio-museo di Etar, l’antica capitale Pliska, il monumento del cavaliere di Madara vicino alla città di Shumen, Arbanassi, la fortezza di Assenovgrad, le grotte di Magura e Ledenika e la rocca di Belogradchik.  Il ministro dello Sviluppo Regionale e Lavori pubblici Liliana Pavlova ha annunciato il coinvolgimento di 61 comuni, nell’implementazione dei progetti, per migliorare le infrastrutture nei pressi delle attrazioni turistiche. Vicino al villaggio di Belchin –in Bulgaria occidentale, 15 km da Samokov e 50 km dalla capitale Sofia- ad esempio, c’è una fortezza antica di 1700 anni. La fortezza, con un lungo recinto di pietra e sei torri, dovrebbe essere restaurata entro 2 anni, secondo il progetto. Nei pressi del recinto della fortezza, gli archeologi hanno ritrovato i resti di 3 chiese dello stesso periodo, dimostrando che il Cristianesimo aveva già raggiunto la zona nel periodo dell’imperatore bizantino Constantino il Grande. Al comune di Samokov verranno attribuiti circa 6 milioni di leva per lo sviluppo e la trasformazione del sito in un attrazione turistica, con museo e rappresentazioni della vita di allora.  Fonte: Тhe Sofia Echo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: