Le infrastrutture in concessione frutteranno 1 miliardo di leva in investimenti esteri

Il ministro dei Trasporti bulgaro Ivaylo Moskovski ha fornito stime preliminari che indicano che un totale di 10 infrastrutture date in concessione porteranno investimenti pari a 1 miliardo di leva nel paese. Lunedì, parlando ad un forum sulla capacità di attrarre investimenti esteri nei trasporti, nella logistica e nelle costruzioni, ha spiegato che i due aeroporti nelle città del Mar Nero di Varna e Burgas sono sulla lista dei siti che verranno dati in concessione. Moskovski ha annunciato che le procedure di concessione sono state preparate per una serie di siti importanti che potrebbero attirare gli investimenti stranieri, uno dei quali è l’aeroporto di Sofia. Ha elencato gli aeroporti di Plovdiv, Ruse e Gorna Oryahovitsa e i porti di Burgas, Vidin, Ruse e Lom come progetti di concessione in corso. “Il porto di Varna si sta preparando per le procedure di concessione ed iniziative analoghe sono state intraprese per una serie di stazioni ferroviarie” ha aggiunto Moskovski. “Poniamo grandi speranze sulla privatizzazione dell’unità di servizio al carico delle Ferrovie dello Stato bulgaro (BDZ), che è uno degli elementi chiave del piano di ristrutturazione della compagnia ferroviaria” ha dichiarato il Ministro dei Trasporti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: