LA BEI LANCIA UN PIANO DA 30 MILIARDI DI EURO PER BALCANI ED EUROPA CENTRALE

Piano d’azione in vista per la ripresa economica di Europa centrale e Balcani, con un pacchetto finanziario di oltre 30 miliardi di euro. A scendere in campo sono Banca Europea d’Investimenti (BEI), Banca mondiale e Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS), per il periodo 2013-2014. L’obiettivo congiunto, scrive l’ANSA, è quello di rilanciare la crescita in diciassette Paesi della regione dando sostegno ai progetti dei settori pubblico e privato, incluse infrastrutture, investimenti societari e settore finanziario. La Bei si è impegnata a mettere a disposizione un minimo di 20 miliardi di euro, che saranno destinati soprattutto a prestiti a lungo termine indirizzati a PMI, energie rinnovabili ed efficienza energetica, innovazione. Altri 6,5 miliardi di euro saranno forniti dal gruppo della Banca mondiale, tramite vari strumenti che includeranno prestiti e assistenza tecnica. La Bers prevede di investire 4 miliardi di euro, per facilitare l’integrazione regionale e una crescita guidata dall’export. Questo nuovo piano di assistenza finanziaria andrà distribuito fra Albania, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Repubblica Ceca, Croazia, Estonia, ex Repubblica jugoslava di Macedonia, Ungheria, Kosovo, Lettonia, Lituania, Montenegro, Polonia, Romania, Serbia, Slovacchia e Slovenia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: