LA COMMISSIONE UE CHIEDE ALLA BULGARIA DI CHIUDERE 124 DISCARICHE FUORI NORMA

Le 124 discariche in Bulgaria che non sono conformi alla normativa UE devono essere chiuse. Lo ha chiesto la Commissione europea in un parere motivato inviato a Sofia. Bruxelles sottolinea che la messa in discarica dei rifiuti “dovrebbe essere utilizzata come ultima ratio e soltanto a condizioni idonee ad evitare ripercussioni sulla salute delle persone e sull’ambiente”. La Bulgaria aveva accettato di chiudere le discariche che non rispondevano ai requisiti della legislazione UE. Nonostante alcuni progressi, 124 discariche fuori legge continuano a rimanere aperte. Sofia ha due mesi per rispondere ai rilievi dell’esecutivo comunitario. In caso contrario, Bruxelles può decidere di rivolgersi alla Corte di Giustizia dell’UE e chiedere delle sanzioni per la Bulgaria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: