LA CORTE DEI CONTI UE CHIEDE LA REVISIONE DEL SOSTEGNO AGLI AGRICOLTORI NEI NUOVI PAESI MEMBRI

Il sostegno al reddito fornito dall’UE agli agricoltori nei nuovi paesi membri – fra cui Bulgaria, Romania e Slovenia – deve essere completamente rivisto per garantire che sia destinato alle persone che svolgono attività agricole “concrete e regolari”. Lo afferma la Corte dei conti europea in un rapporto presentato a Bruxelles che critica a fondo il sistema attualmente in vigore. La Corte chiede di escludere dal sostegno “gli enti pubblici che gestiscono terreni di proprietà statale ma non svolgono alcuna attività agricola”. Gli aiuti, inoltre, non dovrebbero essere erogati “per i terreni destinati principalmente ad attività non agricole”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: