LA PROBABILITÀ CUMULATIVA DI DEFAULT DELLA BULGARIA CALA AL 6,8 PER CENTO

photo_verybig_144674La probabilità cumulativa di default della Bulgaria si è ridotta al 6,8 per cento nel 2012. Lo ha reso noto l’ufficio stampa del ministero delle Finanze, secondo il quale Sofia si piazza al 30mo posto nell’indice sulla probabilità cumulativa di default nel rapporto sulla valutazione del rischio del debito sovrano pubblicato dall’agenzia indipendente CMA. La Bulgaria si attesta in posizioni migliori di paesi come Francia, Russia, Turchia e Brasile. La probabilità cumulativa di default quantifica le probabilità che la controparte si renda inadempiente all’obbligo di restituire il capitale prestato e gli interessi maturati.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: