La rabbia popolare ha di nuovo occupato le piazze, cresce la protesta contro gli oligarchi

La rabbia popolare contro povertà, corruzione e oligarchie economiche ha occupato ieri le piazze di tutta la Bulgaria. Il Paese, che dal 20 febbraio è senza governo, è in stallo politico, avviato a elezioni anticipate dalle quale si prevede non uscirà alcun vincitore, mentre si avvita in una crisi economica e sociale profonda. A Sofia sono state praticamente disertate le celebrazioni per la Festa nazionale bulgara (il 135/mo anniversario della liberazione dal giogo turco) con il presidente della repubblica, Rossen Plevneliev. Ma non è rimasto nelle case il movimento di protesta, nato contro l’ingiustificato raddoppio delle bollette energetiche, che manifesta quotidianamente da 20 giorni e che ieri è sceso in strada in almeno dieci città: da Sofia (7.000) a Varna, sul Mar Nero (40.000), passando per Plovidv, Burgas, Blagoevgrad, Russe e Sliven. Sotto accusa da parte del movimento, piuttosto eterogeneo e ancora poco organizzato al suo interno, praticamente l’intero sistema: le oligarchie economiche, arricchitesi con le liberalizzazioni selvagge varate dagli ultimi governi, additate come causa dell’aumento dei prezzi energetici malgrado i bassi costi di produzione e per aver fatto cartello; i partiti politici, accusati di corruzione. Il Paese è ‘osservato speciale’ nell’UE per il suo poco efficiente sistema giudiziario ed è per ora escluso dall’area Schengen. È entrato nell’Unione sei anni fa senza che la gente ne abbia ricevuto benefici tangibili, con salari che sono meno della metà della media dei redditi europei e un tenore di vita che è il più basso fra i Ventisette. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: