A marzo la disoccupazione leggermente calata all’11,8%

La Bulgaria ha registrato a marzo un tasso di disoccupazione dell’11,8%, dopo che a febbraio aveva raggiunto il suo picco degli ultimi otto anni, toccando il 12%. Lo ha reso noto l’Istituto nazionale di statistica. Questo dato è riferito soltanto alle persone registrate presso l’Agenzia nazionale per l’impiego, mentre la disoccupazione reale è, secondo l’Associazione degli industriali, superiore al 18%, con picchi di oltre il 40% tra i giovani. Il peggioramento delle condizioni di povertà della popolazione, il crollo del tenore di vita e i salari che non crescono, oltre alla perdita secca di 400mila posti di lavoro negli ultimi tre anni, hanno prodotto una forte tensione sociale che è alla base delle manifestazioni che a fine febbraio hanno portato alla caduta del governo di centrodestra.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: