Il 46% delle imprese sono composte solo dal titolare

Il 46 per cento delle imprese regolarmente registrate in Bulgaria sono composte solo dal titolare dell’attività, senza alcun dipendente. È quanto emerge da una relazione sui principali indicatori macroeconomici del paese stilata dall’Associazione degli industriali bulgari (BIA) e inviata al premier ad interim, Marin Raykov. Nel rapporto si legge che a causa della crisi economica e del contesto imprenditoriale sfavorevole, 350 mila posti di lavoro sono stati persi, mentre altri 112 mila lavoratori autonomi sono senza lavoro. Secondo la relazione della BIA, anche la suddivisione dei posti di lavoro in Bulgaria ha degli effetti negativi sull’economia: il 58 per cento degli occupati bulgari lavora nel settore dei servizi, del commercio e dell’agricoltura, il 26 per cento in quello industriale, mentre il 16 per cento lavora per lo stato e le amministrazioni locali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: