La delegazione bulgara a Roma in occasione del 24 maggio sarà guidata da Marin Raykov

Il premier ad interim, Marin Raykov, sarà a capo della delegazione ufficiale bulgara che tradizionalmente visiterà Roma in occasione del 24 maggio, Giorno della cultura e dell’alfabeto slavo. Lo ha ieri deciso nel corso della sua seduta il governo ad interim. La delegazione deporrà omaggi floreali in posti storici a Roma legati alla storia bulgara e all’opera degli ideatori dell’alfabeto slavo, i santi fratelli Cirillo e Metodio, tra i quali il sepolcro di San Cirillo nella chiesa San Clemente e la lapide nella basilica Santa Maria Maggiore dove per la prima volta nella storia del cristianesimo fu svolta una liturgia in lingua slava. Nel programma della delegazione è previsto inoltre un incontro con la comunità bulgara in Italia e un’udienza dal Papa Francesco. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: