Sofia cambia la sua posizione per il divieto europeo sui pesticidi che uccidono le api

Il premier ad interim, Marin Raykov, ha annunciato che Sofia cambierà la sua posizione ed appoggerà il divieto europeo sull’utilizzo di pesticidi che causano la morte delle api. Raykov si è incontrato con gli apicoltori bulgari che erano scesi in piazza per protestare contro l’utilizzo dei pesticidi in questione che l’anno scorso avrebbero causato la morte della metà della popolazione di api nel paese. Nel corso delle discussioni a Bruxelles, 13 paesi UE hanno appoggiato il divieto, 9 si sono dichiarati contro, mentre 5, tra i quali la Bulgaria, si sono astenuti dal voto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: