I gasdotti fra Romania, Ungheria e Bulgaria saranno operativi entro l’estate del 2014

Il gasdotto che collegherà le reti della Romania e della Bulgaria sarà operativo già entro il
30 giugno prossimo, mentre quello che collegherà la rete gas romena a quella dell’Ungheria entrerà in funzione il primo luglio del 2014. Lo ha detto Marius Stroia, rappresentante della compagnia nazionale romena di trasporto del gas naturale, Transgaz. Secondo Stroia il gasdotto fra la città romena di Arad e quella ungherese di Szeged diventerà operativo solo nell’estate del prossimo anno a causa della bassa pressione del gas in uscita dall’Ungheria, mentre l’esportazione del gas dalla Romania all’Ungheria è già iniziata. Per quanto riguarda il gasdotto fra la città romena di Giurgiu e quella bulgara di Russe, la scadenza dei lavori è rimasta il 30 giugno prossimo, nonostante la mancata finalizzazione di alcuni lavori che potrebbero provocare un rinvio dell’inaugurazione di alcune settimane. “La Romania ha rispettato tutti i suoi obblighi dal punto di vista delle attribuzioni avute nel progetto”, ha precisato Stroia a questo proposito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: