Plevneliev: No a nuove elezioni

Il presidente Rossen Plevneliev ha detto di non vedere la necessità di nuove elezioni dopo il voto anticipato di domenica, dal quale non è uscito un chiaro vincitore, e per il quale vi sono da più parti accuse di brogli e irregolarità. Nuove elezioni, ha detto, danneggerebbero l’afflusso d’investimenti in Bulgaria. “Le elezioni sono state regolari, e per questo non c’è bisogno ora di nuove elezioni”, ha detto il presidente, che ha anche sottolineato di fidarsi in pieno dell’operato della procura generale per ciò che riguarda le accuse di brogli. Parlando in una conferenza stampa a Sofia, Plevneliev ha detto che avvierà venerdì prossimo le consultazioni con le varie forze politiche in vista della formazione di un nuovo governo. E ha auspicato che il nuovo parlamento possa riunirsi entro la fine di maggio. “Il Paese ha bisogno di un governo stabile, anche per non danneggiare gli investimenti”, ha osservato. Le elezioni sono state vinte dai conservatori di GERB con uno stretto margine sui socialisti – 30,5% contro 26,6%-, ma nessuno dei due schieramenti dispone di una maggioranza per formare un governo stabile. Per entrambi è necessaria l’alleanza con le altre due forze entrate in parlamento, il partito della minoranza turca (DPS, all’11,29%) e i nazionalisti di Ataka (7,3%). 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: