Il premier Oresharski: Ridurremo il contributo delle compagnie statali al bilancio nazionale

Il governo bulgaro ha deciso di ridurre i contributi dovuti dalle aziende statali al bilancio pubblico. Lo ha annunciato il premier Plamen Oresharski, in un’intervista alla Radio Darik. Oresharski non ha precisato in che misura sarà ridotto il contributo delle compagnie statali al bilancio nazionale che attualmente è pari all’80 per cento. La percentuale è stata aumentata dal 50 all’80 per cento dal precedente esecutivo, guidato dal GERB. Tale decisione era stata duramente criticata dall’opposizione, che la riteneva dannosa per l’attività delle società pubbliche. Nell’intervista Oresharski ha aggiunto che il suo governo non ha alcuna intenzione di aumentare l’IVA, mentre ha annunciato che sono in cantiere riforme strutturali dell’Agenzia nazionale delle entrate e di quella delle dogane.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: