I treni diretti al confine turco viaggeranno a 160 chilometri orari

Entro un anno i treni che collegano Plovdiv e il confine bulgaro-turco viaggeranno a una velocità di 160 chilometri orari. È quanto dichiarato dal Ministro dei Trasporti, Danail Papazov, secondo cui il tratto che collega Plovdiv e Dimitrovgrad è stato completato, così come la sezione ferroviaria che unisce la città di Svilengrad al confine bulgaro-turco. “I progetti ferroviari non sono meno importanti delle infrastrutture stradali”, ha detto Papazov in un comunicato del Ministero dei Trasporti. Secondo il titolare del dicastero, l’obiettivo principale è dotare la Bulgaria di linee ferroviarie completamente rimodernate lungo la tratta Dragoman-Sofia-Plovdiv-Svilengrad.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: