Inaugurato il nuovo valico di frontiera al confine tra Bulgaria e Grecia

Chiuso negli anni della Guerra fredda, è stato riaperto ieri il rinnovato valico di frontiera al passo di Makaza-Nimphea, tra Bulgaria e Grecia, che collega la città bulgara di Kargiali a quella greca di Komitini. Presenti all’inaugurazione le Autorità dei due Paesi, che hanno sottolineato l’importanza del nuovo valico per lo sviluppo delle regioni di confine e i rapporti economici e commerciali tra Sofia e Atene. Il passo Makaza-Nimphea sarà per adesso riservato al passaggio dei veicoli di peso non superiore a 3,5 tonnellate, in quanto devono ancora essere terminati alcuni lavori di infrastruttura. Il nuovo valico si trova sulla direttrice del Corridoio paneuropeo numero 9 che congiunge l’Europa settentrionale al Mar Egeo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: