L’ex ministro Ovcharov entra nella gestione di Lukoil Neftochim

L’ex Ministro dell’Economia, Rumen Ovcharov, è uno dei nuovi membri del consiglio di sorveglianza di Lukoil Neftochim, raffineria della compagnia petrolifera russa. Secondo quanto reso noto dal quotidiano “Standard”, Ovcharov entrerà nella direzione della raffineria di Burgas e salvaguarderà gli interessi di Sofia nell’azienda. La nomina dell’ex Ministro è stata approvata durante la riunione degli azionisti dello scorso 7 ottobre su richiesta del Presidente del consiglio di sorveglianza, Sergei Andronov. La raffineria Lukoil Neftochim di Burgas è la più grande nell’area sud orientale dell’Europa e la principale attività industriale in Bulgaria: l’impianto, infatti, è l’impresa privata che fornisce il contributo più elevato al Pil nazionale e alle entrate del bilancio statale. La raffineria produce combustibili liquidi, prodotti petrolchimici e polimeri destinati al mercato bulgaro e all’intera regione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: