Il tasso di assorbimento dei fondi comunitari è salito al 38,23 per cento

“Il tasso di assorbimento dei fondi europei in Bulgaria è salito dal 27,15% del 13 marzo al 38,23% del 15 ottobre e non vi è alcun rischio di sospensione di programmi o progetti dell’Ue”. Lo ha dichiarato il vice Premier e Ministro della Giustizia, Zinaida Zlatanova, in un’intervista al canale TV7. L’attuazione dei progetti comunitari è un processo continuo, ha detto Zinaida Zlatanova, aggiungendo che la colpa o il merito per le somme dell’Ue ricevute o perse non ricade su un solo governo. “Questo è un buon allenamento di ‘teambuilding’ per la classe politica bulgara. Le speculazioni con questa politicizzazione, questa monopolizzazione dei fondi comunitari, sono una cosa molto brutta. È un dato di fatto che i sistemi di gestione e di controllo dei fondi dell’Unione Europea in Bulgaria stanno funzionando molto bene in questo momento grazie alla collaborazione attiva, coerente e persistente con la Commissione Europea”, ha aggiunto il vice Premier Zlatanova.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: